Menu

IL FUTURO E’ GIA’ QUI, A LIVORNO

7 Maggio 2019 - Lighting Project
IL FUTURO E’ GIA’ QUI, A LIVORNO

Per raccontare uno degli ultimi interventi con protagonista un prodotto Thorn è quasi obbligatorio partire dai numeri. Sì, i numeri, spesso freddi e asettici. Ma mai, come in questo caso, capaci di raccontare la straordinarietà, l’efficienza e la qualità del progetto in questione. Si tratta del Porto di Livorno, uno dei più importanti d’Italia e dell’intero Mar Mediterraneo.

L’area interessata al grande progetto illuminotecnico nel Porto di Livorno è di 120mila metri quadrati, illuminata, prima dell’intervento, da 88 proiettori, 8 per ognuna delle 11 torri presenti, con lampade a scarica da 2.000 W.

L’installazione dei proiettori LED AreaFlood Pro di Thorn, dotati di lampade da 308 W con un’efficienza di 140 lm/W, ha permesso la riduzione del consumo energetico necessario a dare luce a tutto il porto dell’85%. Ottantacinque percento in meno: si è passati da un impianto da 193,00 kW ad uno da 43 kW. Una rivoluzione, da abbinare alla straordinaria durata di 100mila ore senza manutenzione (L90B10 a 25°C) degli apparecchi in questione. La compattezza e leggerezza, poi, hanno permesso di ridurre anche i costi strutturali, data la grande facilità di installazione.

Siamo partiti dai numeri perché non si poteva non sottolineare questo straordinario risultato, che garantisce all’intera area un’illuminazione di qualità assolutamente superiore alla precedente con il plus del risparmio energetico: sono questi i capisaldi della filosofia di Thorn, che ha in AreaFlood Pro uno dei propri prodotti di punta.

L’obiettivo di partenza era garantire un’illuminazione da 30 lux medi su tutta l’area, che in fase di progettazione è stata suddivisa a seconda delle zone di applicazione: carico e scarico di auto e container, transito di veicoli e pedoni, aree di stoccaggio.

Il risultato è stato ottenuto grazie ai proiettori AreaFlood Pro L 144L70-740, scelti da Marco Ceccherelli di LU.MAR. srl (Livorno), azienda incaricata dell’installazione.

Si tratta di un prodotto di punta di Thorn che offre una scelta tra cinque ottiche che permette di calibrare l’illuminazione a seconda delle esigenze. Le caratteristiche sono quelle di un preciso controllo luminoso e di un’ottima distribuzione della luce, da abbinare al comfort e al risparmio energetico. L’installazione degli apparecchi nella zona del porto ha reso necessario un trattamento ad hoc, “Zona Marina”, la cui verniciatura è in grado di soddisfare le classi C4/C5M secondo la ISO 9223. Le parti di fissaggio, invece, sono state realizzate con materiali adatti ad evitare la corrosione galvanica.

L’intervento ha raggiunto standard elevatissimi per quanto riguarda la qualità dell’illuminamento di un’area così vasta e differenziata e che necessita di una luce perfetta per le tante attività che vi si svolgono. Inoltre il risparmio energetico è così elevato che permette al committente un grandissimo sgravo sui costi di alimentazione dell’impianto.

 

CHIUDI
CLOSE