Menu

LA LUCE DI OLIVIERO TOSCANI

3 aprile 2018 - Comunicazione visiva
LA LUCE DI OLIVIERO TOSCANI

“Chiudete gli occhi, accendete la luce”, dice il fotografo nella presentazione del secondo volume della collana LEZIONI DI FOTOGRAFIA dedicato a LUCE/BUIO. “Chiudete gli occhi, accendete la luce anche se nata in una camera oscura, con il buio-vero non può esistere fotografia. Però è proprio con il buio-vero che la visione nella nostra testa prende forma e diventa reale. Al buio siamo costretti a creare, che poi significa rimescolare in una nuova combinazione qualcosa che abbiamo visto, quindi, in un cerrto senso, nel buio siamo costretti a ripensare alla luce”. 

CORRIERE DELLA SERA e LA GAZZETTA DELLO SPORT hanno varato un bellissimo progetto editoriale sul tema della fotografia affidando la regia, e non solo, della collana in 30 volumi a uno dei fotografi più vivaci dell’oggi, Oliviero Toscani. In questi volumi, di oltre 140 pagine, Oliviero Toscani pubblica le sue foto, scrive editoriali, intervista fotograi di fama internazionale ed è affiancato da Marco Rubiola, Giovanna Calvenzi, Settimio Benedusi, Nicolas Ballario e da altri che andremo a conoscere.

Ci fa molto piacere segnalare quest’opera che tocca i temi più vivi e attuali del nostro mondo che sempre di più vuole nuotare nel modo dei cellulari che sono ormai vissuti come macchine fotografiche di eccezionale  efficacia.

Si diceva i temi più vivi. I volumi in programma toccheranno la famiglia, la violenza, l’amore/odio, l’energia, solo per citare qualche titolo.

Il volume che ci ha dato lo spunto per questa segnalazione è uno degli ultimi apparsi in edicola, dal titolo

LUCE/BUIO. I testi non sono tanti e lunghi, ma introducono con un tono leggero e coinvolgente ad una selezione di foto, in tema appunto LUCE/BUIO,  di grande  interesse. Le foto, ovviamente, non sono tutte di Oliviero Toscani, ma di grandi fotografi diversi. Tra questi ricordiamo ALEX WEBB, THOMAS HOEPKER,  MIKE  BLAKE, LUKE MACGREGOR, CHRISTOPHER ANDERSON.

In questo numero Oliviero Toscani intervista STEVE McCURRY un mito della fotografia e sono riportate alcune delle sue foto più significative note a livello mondiale.

 

Tutte le foto che si alternano nelle pagine di questo volume sono segni e sogni di oggetti di desiderio che non possiamo mai soddisfare o vivere fino in fondo. Modelle e donne anziane, tramonti  e aurora boreale, parcheggi e labirinti di ghiaccio ci documentano  lati opposti e sconosciuti di una realtà che sta dietro, dentro il click di una macchina fotografica, non importa se analogica o digitale, anche lo smartphone va bene. L’importante è scattare foto per non restare al BUIO.

 

 

(Le foto selezionate sono di Oliviero Toscani, di anni diversi e non tutte presenti nel volume: LUCE E BUIO)

COMPLIMENTI OLIVIERO, MI PIACE QUESTA TUA NUOVA IMPRESA.

 

 

CHIUDI
CLOSE