Menu

LUCE INTELLIGENTE IN UN’ARCHITETTURA STORICA

3 Settembre 2019 - Lighting Project
LUCE INTELLIGENTE IN UN’ARCHITETTURA STORICA

Il Temple de Lutry, nel cuore del centro storico di Lutry, risale all’undicesimo secolo ed è un bene culturale di rilievo nazionale. Di conseguenza è sottoposto a una severa regolamentazione per qualsiasi intervento strutturale o tecnico. Di recente si è deciso di modernizzare l’illuminazione passando alla tecnologia LED, a patto però di sfruttare il più possibile i cablaggi già presenti. Ciò nonostante si è riusciti a realizzare un modernissimo sistema di comando della luce: merito della tecnologia wireless di Tridonic. 

 

MILLE ANNI DI STORIA

Lutry è una pittoresca cittadina elvetica sulle sponde del Lago di Ginevra. Circondata da vigneti, offre attrazioni come un castello del quattordicesimo secolo, una suggestiva passeggiata lungolago con un porto antico e un centro storico vincolato dalle belle arti. Una delle mete più interessanti è il cosiddetto Temple de Lutry, la chiesa riformata di Saint-Martin nel cuore del centro storico. Fu eretta nell’undicesimo secolo per un priorato benedettino e oggi vanta ben mille anni di storia. Nel corso dei secoli ha conosciuto tutta una serie di rifacimenti e aggiunte: il coro poligonale risale al 1260, la navata venne ricostruita nel 1344 in seguito a un incendio, le cappelle laterali a nord furono aggiunte nel quattordicesimo e quindicesimo secolo.

Le modifiche continuarono anche dopo la riforma protestante. Il campanile che si vede oggi fu eretto nel 1544, mentre il portone rinascimentale venne realizzato fra il 1569 e il 1578. Probabilmente la riforma fu decisiva anche per gli affreschi che decorano le volte a croce, di ispirazione manierista e rinascimentale: si racconta che il comune promise di aderire alla riforma pur di ottenere quest’opera. Una prova storica non esiste, tuttavia è provato che ad eseguire gli affreschi nel sedicesimo secolo fu l’artista Humbert Mareschet.

EFFICIENZA ENERGETICA E COMANDI INTELLIGENTI

Dall’autunno dell’anno scorso sono tornati a risplendere non solo i preziosi dipinti ma anche tutti gli altri elementi di interesse storico: questo grazie alla moderna soluzione illuminotecnica installata nella chiesa di Saint-Martin. Sostituendo le vecchie lampade alogene con un impianto a LED, i responsabili del Service de l’aménagement du territoire et bâtiments puntavano soprattutto ad abbattere il consumo energetico e i costi di manutenzione. Inoltre non dispiaceva l’idea di un sistema di comando che permettesse di adattare le scene di luce ai diversi utilizzi della chiesa.

Tuttavia, per ottenere questo risultato, lo studio Senseco di Losanna incaricato del progetto illuminotecnico doveva affrontare un grosso ostacolo. “Il problema era che per nessun motivo potevamo toccare la struttura storica”, spiega Yannick le Moigne dello studio Senseco. “Mettere sotto traccia nuovi cavi era tassativamente proibito. Così il problema l’abbiamo risolto con un sistema di gestione wireless”. Ora ogni singolo punto luce è dotato di un modulo di comando basicDIM Wireless di Tridonic e costituisce pertanto una sorta di snodo in una rete Bluetooth a struttura mesh.

UNA SOLUZIONE PRATICA SIA PER GLI INSTALLATORI CHE PER GLI UTENTI

Il compatto modulo Casambi-Ready basicDIM Wireless misura soltanto 50 x 26 x 33 mm, e quindi costruire un sistema di gestione della luce è davvero facile. Una volta collegati ai driver LED dei rispettivi apparecchi di illuminazione, i moduli attivano automaticamente una rete di max 127 punti luce che invia segnali di accensione e dimming. Ogni modulo è provvisto di interfaccia per configurare 1-10 V o DALI e possiede anche un contatto relè. Eventualmente si possono allacciare sensori. I singoli punti luce possono essere assegnati a gruppi d’illuminazione con cui definire scenari.

ACCENTI DRAMMATURGICI O LUMINOSITÀ COMPLETA

L’impianto installato nella chiesa comprende diversi elementi d’illuminazione: lungo la navata centrale sono disposti grandi lampadari circolari a luce diretta e indiretta con accensione separata. Sui cornicioni delle colonne sono fissati faretti compatti che mettono in luce le volte a croce con un fascio allargato oppure proiettano strisce luminose sottili lungo i profili di costolature e archi. A questi si aggiungono vari apparecchi singoli per illuminare l’organo, il coro, l’altare, la navata laterale, il pulpito e l’ingresso. Nadine Le Moigne, direttrice del progetto Senseco, spiega i vantaggi di questa soluzione: “Il nuovo sistema di comando permette di combinare tutti i punti luce in qualsiasi modo, di creare gli scenari più svariati impostando parametri precisi, definiti su misura per ogni utilizzo che si fa della chiesa.”

Le configurazioni si eseguono con la app 4remote BT di Tridonic, funzionante con sistemi operativi Android e iOS su smartphone o tablet. La app mette a disposizione un’intuitiva superficie grafica: qui si definiscono i gruppi d’illuminazione, si accendono e regolano apparecchi singoli o raggruppati. Con opportune varianti dei moduli LED si possono attivare colori RGB oppure temperature di colore Tunable-White, anche in questo caso assegnandole a singoli apparecchi o interi gruppi d’illuminazione.

Le configurazioni così impostate si memorizzano come scene. Nella chiesa sono state definite scene diverse per le varie attività, come funzioni religiose, eventi musicali e letterari nel coro o nella navata, apprezzati concerti di Bach. Con la app basta un unico clic per attivare la scena desiderata. Gli utenti possono usare anche un dispositivo a batteria basicDIM Wireless User Interface. Questa sottile unità di comando a forma di interruttore permette di attivare quattro scene e di regolare il dimming.

UN’INTELLIGENTE LOGICA DI ASSOCIAZIONI

Si è trovata un’elegante soluzione anche con un interruttore molto particolare montato all’ingresso: chi desidera visitare la chiesa lo accende autonomamente e inizia il suo giro. L’interruttore è programmato con una scena della durata di otto minuti che illumina la navata e gli affreschi per poi spegnersi con una lenta riduzione del dimming. La scena “visita” funziona solo quando in chiesa non sono attive altre scene: questo per evitare disturbi durante le funzioni religiose o altri eventi.

A tale scopo viene usato un attuatore DALI-RM/S di Tridonic che aziona il contatto relè con un segnale DALI. “L’ingresso DALI di questo attuatore è cablato con un modulo basicDIM Wireless associato a tutte le scene di luce della chiesa. L’interruttore delle visite è collegato all’uscita relè del terminale attraverso un altro modulo basicDIM Wireless”, precisa Maurizio Cucciniello di Tridonic spiegando il funzionamento del sistema. E aggiunge: “Se è attiva una qualsiasi scena delle attività in chiesa, il terminale DALI RM/S separa dalla rete il modulo basicDIM Wireless dell’interruttore per le visite”. Quindi, se si preme il pulsante, il segnale non viene trasmesso e non succede nulla. La scena “visita” sull’interruttore all’ingresso torna disponibile solo quando viene riattivata tramite interfaccia utente o tablet.

RIASSUNTO

Con basicDIM Wireless si è potuto realizzare un sistema di gestione della luce nel Temple de Lutry senza intervenire sulla costruzione storica. I comandi si programmano e si attivano con straordinaria facilità, tramite Bluetooth. Non solo i religiosi e gli artisti ma anche tutti gli altri utenti, come gli organizzatori di concerti e letture, esprimono grande soddisfazione per la comodità guadagnata: ora basta solo un clic per illuminare tutta la chiesa, per accendere singoli apparecchi o regolare gruppi d’illuminazione nel modo preferito. Inoltre, con l’interruttore all’ingresso, i visitatori hanno l’opportunità di ammirare la chiesa in tutto il suo splendore quando non sono in corso altre manifestazioni.

 

Committente: Service de l’aménagement du territoire et bâtiments, Lutry

  • Progetto illuminotecnico: Senseco, Losanna (CH)
  • Apparecchi di illuminazione: ERCO, Lüdenscheid
  • Lampadari: città di Lutry

 

Prodotti Tridonic utilizzati

  • 60 x moduli basicDim Wireless Casambi Ready
  • 1 x basicDIM Wireless User Interface
  • 1 x DALI RM/S 4x10A
  • App 4remote BT

 

CHIUDI
CLOSE