Menu

NASCE IL NUOVO MAGAZINE DIGITALE LIGHTHINKING

1 Luglio 2019 - Arte e cultura, Altro
NASCE IL NUOVO MAGAZINE DIGITALE LIGHTHINKING

iGuzzini illuminazione, azienda leader nel settore dell’illuminazione architetturale, presenta il nuovo magazine online Lighthinking, sviluppato in collaborazione con Holden Studios by Scuola Holden.

 

La nuova piattaforma digitale, che si rivolge a un target ampio e trasversale, rappresenta un luogo virtuale di confronto e dibattito con contenuti inediti che indagano il rapporto tra la luce, l’uomo e l’ambiente circostante, con uno sguardo attento ai temi dell’attualità.

Editoria, cinema, televisione, arte, design, architettura, letteratura, sociologia e musica sono infatti alcuni degli ambiti da cui Lighthinking attinge.

La redazione del web magazine – composta da iGuzzini e da Holden Studios, a cui è affidata la stesura degli articoli – propone diverse tipologie di contenuti. Dalle interviste a personaggi di rilievo – tra cui l’architetto Italo Rota, lo scenografo Giancarlo Basili e la fashion designer Nanni Strada – a contributi che appassionano il grande pubblico, come la serie tv di successo Game of Thrones, il tour del rapper canadese Drake e i fumetti di Zerocalcare.

Il magazine online Lighthinking dimostra la capacità dell’azienda di dialogare con l’esterno e accogliere una diversità in grado di generare valore” – ha commentato Adolfo Guzzini, Presidente Emerito di iGuzzini illuminazione “Dopo sessant’anni, iGuzzini conferma il suo impegno nel diffondere la cultura della luce e la passione per la sperimentazione, vera chiave dell’innovazione.”

Ogni nuovo contributo, pubblicato con cadenza settimanale, viene promosso attraverso i social network per suscitare il dibattito e alimentare costantemente le scelte editoriali, frutto della continuativa collaborazione tra iGuzzini e la scuola torinese.

Fare luce è qualcosa di entusiasmante, talvolta commovente. Soprattutto se, chi la fa, prima la pensa. Pensare la luce. Si tratta di questo, non di altro” – ha spiegato Alessandro Mari, Direttore Creativo di Holden Studios. Gli spazi di luce che abitiamo senza quasi accorgercene, i momenti di luce che si spalancano là dove non immaginavamo, il sentimento e le sensazioni che la luce ci mette in corpo. C’è luce dovunque, per strada o in un videogame, sul comodino della camera da letto o in un film. E imparare a guardare queste forme di luce insieme a iGuzzini, che la luce la pensa e la fa da sessant’anni, è    un’idea che ci piace da matti.”

Questo nuovo progetto editoriale si inserisce nella più ampia strategia di comunicazione culturale sul tema della luce, promossa fin dagli anni ‘90 dall’azienda di Recanati e sviluppata attraverso strumenti e metodi comunicativi diversi (che comprendono ad esempio ilibriGuzzini, le riviste specializzate come Incontroluce e i cicli di incontri LightOn).

 

CHIUDI
CLOSE