Menu

ZUMTOBEL SI METTE IN LUCE AL SALONE DEL MOBILE (anteprima)

3 aprile 2017 - Lighting Project

Quest’anno Zumtobel è presente al Salone del Mobile di Milano con quattro soluzioni illuminotecniche creative applicate a varie installazioni.

DILLER SCOFIDIO+RENFRO

Installazione di Diller Scofidio + Renfro nel cortile di Palazzo Litta per la mostra “A Matter of Perception: LINKING MINDS“ del DAMn° Magazine e Mosca Partners, Corso Magenta 24.

L’installazione dello studio di architetti e designer newyorkesi Diller Scofidio + Renfro (DS+R) riguarda il cortile di Palazzo Litta con l’elemento architettonico più semplice – il tetto – per filtrare il cielo e catturare lo spazio. L’installazione che copre la corte del palazzo è una sorta di rete di 300 paia di jeans.

DS + R utilizza veri paia di jeans, intenzionalmente usurati con l’intenzione di interpretare il contesto del corpo umano in un ambito architettonico. Una follia contemporanea in un contesto dal classicismo monumentale, la struttura cuce insieme il collettivo e le singole scale di vita urbana.

2017_03_29_Photo_Z_Salone-del-Mobile_532x276-01

L’installazione dello studio Diller Scofidio + Renfro (DS+R) è una sorta di grata di 300 paia di jeans che ricopre come una rete l’intero cortile interno di Palazzo Litta. Per valorizzare l’opera nel modo più suggestivo, Zumtobel ha installato i proiettori PYLAS da esterni, che la illuminano dal basso con colori che si alternano

La Zumtobel Group, che aveva già collaborato con lo studio DS+R affidandogli la cura artistica della sua ultima relazione aziendale 2015/16 “Blue Hour – l’ora blu”, ha ideato la soluzione illuminotecnica perfetta per l’allestimento, consistente in dodici proiettori da esterni PYLAS che illuminano l’installazione dal basso con un alternarsi di colori, mentre una serie di faretti ARCOS con temperatura di colore di 3000 K mette in luce le pareti del cortile con precisione e senza dispersioni.


SHOWROOM SAWAYA & MORONI, VIA MANZONI 11

Gli architetti e designer William Sawaya e Paolo Moroni presentano la loro nuova collezione di mobili mettendola in scena con una soluzione illuminotecnica appositamente creata da Zumtobel, da anni partner dello studio italiano.

I protagonisti dell’allestimento nello showroom sono dei colpi d’occhio spettacolari: si tratta dei due capolavori di Zumtobel, “LQ by Hani Rashid” e “VorteXX by Zaha Hadid”.

05-5-Designers-Saturday

Il capolavoro di Zumtobel “VORTEXX by Zaha Hadid” è uno dei colpi d’occhio nell’illuminazione dello showroom Sawaya & Moroni.

Inoltre, sia la collezione Sawaya & Moroni sia i mobili di altri marchi, sono messi in luce da un impianto con faretti SUPERSYSTEM e IYON: i piccoli spot illuminano in modo mirato i singoli mobili, con temperature di colore che variano da 2800 a 4000 K, per esaltare la struttura e le peculiarità dei diversi materiali. A creare un’atmosfera suggestiva provvedono i moduli CIELOS, disposti nell’ambiente in modo da alternare i giochi di luce.


STAND SAWAYA & MORONI AL SALONE DEL MOBILE 2017

Zumtobel ha ideato anche il design illuminotecnico per lo stand Sawaya & Moroni al Salone del Mobile 2017.

L’impianto è formato dalle pareti luminose ACTIVE LIGHT WALLS, con cambi di colore che immergono lo stand in una luce d’atmosfera, e dagli spot ARCOS, che accentuano i singoli mobili di William Sawaya, Zaha Hadid e altri designer.


CASABELLA LABORATORIO

Mostra ed evento speciale nella cornice di Casabella Laboratorio: 09 aprile 2017, Via Marco Polo 13 In occasione del Salone del Mobile.

Casabella Laboratorio ospita l’allestimento “Superficie e danza tra geometria e colore”: ne fanno parte, da un lato, i materiali ceramici inediti della designer Maria Luisa Brighenti e, dall’altro, le creazioni geometriche in carta, 140 modi di piegare e danzare con fogli di carta da due metri quadrati, a cura degli studenti dell’Atelier Blumer, accademia di architettura di Mendrisio.

Zumtobel incornicia la mostra con una installazione illuminotecnica realizzata con i suoi prodotti TECTON, ONICO, NIGHTSIGHT, SUPERSYSTEM outdoor e ARCOS, più altri apparecchi di illuminazione di Thorn, acdc e altri marchi del gruppo Zumtobel. Inoltre, la sera del 7 aprile, andrà in scena un evento speciale dedicato al dialogo tra Luce, colore e materia.

 

 

 

CHIUDI
CLOSE